Organizzare un matrimonio in 3 mesi - Parte 1

Organizzare un matrimonio in 3 mesi è possibile? Ottimizzare i tempi è la soluzione ideale, ma occorre estrema attenzione e un'attività di pianificazione metodica ed efficace. La scelta migliore rimane sempre quella di affidarsi a professionisti dell'organizzazione di eventi e cerimonie, se non per tutti almeno per gli aspetti fondamentali come location, fornitori, allestimenti. 

A tal proposito lo staff dell'agenzia SR W&EP si mette al vostro servizio per consigliarvi al meglio e darvi alcune dritte. Iniziamo con i fondamentali: pratiche burocratiche, catering, location, abito.

 

Iniziare dalle pratiche burocratiche

Il primo scoglio da superare riguarda le pratiche burocratiche: senza documenti, pubblicazioni e permessi non si può procedere con nessun rito, civile o religioso che sia, per cui non appena possibile rivolgetevi ad un funzionario comunale competente spiegando le vostre tempistiche. Per le nozze religiose rivolgetevi ad un parroco di fiducia cosÏ che possa aiutarvi nell'iter venendovi incontro anche per le date del corso prematrimoniale. Per un approfondimento in materia leggete gli articoli dedicati alle pubblicazioni di nozze.

 

Catering e location

Puntate all'essenziale senza rinunciare a scegliere la location del cuore e un menù in linea con i vostri gusti e la vostra idea di matrimonio. Se avete a disposizione ville o terreni di proprietà potete trasformare questi spazi con l'aiuto di arredi e attrezzature a noleggio ingaggiando una band musicale o un dj per l'intrattenimento degli ospiti. Una volta individuato il catering che fa per voi, procedete subito con la definizione del menù e con la scelta della torta nuziale. I tempi sono cambiati ed oggi ci sono diverse soluzioni che potete utilizzare al posto del banchetto tradizionale, come l'apericena, il brunch, il cocktail wedding party o il banchetto a buffet, perfetti anche per evitare di perdere tempo con la suddivisione degli inviati a tavola. Alternativa low cost è occuparsi di persona o con l'aiuto di parenti e amici del menù, ma l'home made è consigliabile solo in caso di numero estremamente ridotto di invitati e di estrema disponibilità di chi vi aiuterà a preparare, senza contare che avere a disposizione poco tempo non aiuta.

 

La scelta dell'abito

Tre mesi possono essere sufficienti per riuscire a trovare l'abito dei vostri sogni, occorre tuttavia tenere presente che si avrà meno tempo e quindi meno margine di scelta sulle collezioni disponibili. In questo caso le soluzioni sono tre: farsi disegnare disegnare e realizzare l'abito da uno stilista, rivolgersi ad un atelier di fiducia che proporrà solo i modelli rimasti in vendita, acquistare quell'esatto modello di quella determinata maison di moda pur mettendo in conto il fatto che potreste percorre chilometri in cerca del negozio in cui è disponibile.

 

A questo punto non resta che selezionare i fornitori, procedere agli acquisti indispensabili, contare gli invitati e pensare agli inviti, allestire gli spazi e approntare la lista nozze. Leggi il prossimo articolo per scoprire di più e rivolgiti allo staff dell'agenzia SR W&EP: saremo in grado di preparare il tuo matrimonio in 3 mesi cosÏ come in un anno, a seconda  a seconda di necessità ed esigenze personali. 

Scrivi commento

Commenti: 0