Festeggiare il battesimo

Come organizzare un Battesimo? Scegliere la data e la chiesa, organizzare il rinfresco, ordinare torta e bomboniere: ecco qualche consiglio per non lasciarsi sopraffare dall'ansia da organizzazione

 

PIANIFICAZIONE

Il bimbo è nato qualche mese fa e avete deciso di organizzare il Battesimo. Come organizzarsi? Il Battesimo è un'occasione importante, è il primo dei sacramenti degli individui di fede cristiana ed è un evento importante per una famiglia e una comunità perché il nuovo nato viene presentato ai parenti e alla società.

I primi passi sono quelli formali del rito religioso ovvero iscriversi al corso preparatorio per genitori e fissare la data della cerimonia in chiesa.

 

ORGANIZZAZIONE

Una volta definite le formalità e individuate data e luogo dell'evento, il passo successivo è la scelta di luogo e modalità dei festeggiamenti

Scegliete la location e stilate la lista degli invitati: che sia a casa oppure in un locale muovetevi per tempo in modo da fare una valutazione degli spazi e dei costi e preparate la lista degli invitati.

Dopo aver individuato la location e il numero di invitati, potete dedicarvi al menù, alle bomboniere e agli inviti per il battesimo. Recapitate gli inviti per tempo per dare modo agli invitati di organizzarsi e partecipare all'evento.

 

RINFRESCO E ALLESTIMENTI

Il buffet è la formula più adottata e la più adatta per festeggiamenti che in genere si svolgono intorno all'ora di pranzo o nel tardo pomeriggio. A seconda dei casi, è possibile scegliere tra brunch, pranzo a buffet, merenda. Il buffet deve essere semplice e curato: può essere home made se si ha la possibilità ma la soluzione migliore è affidarsi ad un catering o fare un ordine presso un negozio specializzato. 

Ultima tendenza in fatto di feste di battesimo è la formula pic nic: in terrazza o in giardino, su un prato o su una spiaggia, chi festeggia nei mesi primaverili può optare per una festa informale e un'atmosfera familiare con tanti cuscini e lenzuola stese sul prato, giochi per grandi e piccoli, torte rustiche e finger food. Resta strategico scegliere la location giusta e allestire adeguatamente, in modo da garantire zone d'ombra e riparo per cibo e invitati, nonché sedute più comode per i nonni o gli zii.

 

TORTA E BOMBONIERE

Dulcis in fundo: la scelta della torta. Le classiche torte da battesimo sono realizzate con pasta di zucchero, colori pastello, piccole decorazioni e fiorellini, pan di Spagna, crema e fragoline. Classica o originale che sia la torta scelta, l'importante è che sia intonata ai festeggiamenti e adeguata alla location se avete optato per la formula pic nic en plein air, per esempio, una torta gelato non appare una buona idea, a meno che non siate provvisti di frigobar.

Ultima ma non ultima cosa a cui pensare sono le bomboniere: il consiglio è di evitare oggetti troppo grandi e con una funzione puramente decorativa, meglio optare per oggetti simbolici ma utili o divertenti come piante e fiori, piccoli gioielli in argento, libri o bomboniere solidali. 

 

SR W& EP di Sabrina Roghi è in grado di fornire consulenze e di occuparsi dell'organizzazione del battesimo in splendide location avvalendosi di professionisti del food e dell'allestimento. Rivolgiti a noi per un'organizzazione perfetta!